• Gigante Alberobello 2016
  • Slide Sito Piscina
  • filippo gigante scrittore e autore

  • bianco e nero libro di filippo gigante
  • Seguimi su Facebook, Twitter e Instagram | ph. Marika Ramunno

  • Scrittore e Social Media Manager | ph. Gianvito Matarrese

  • BIANCO E NERO | Il romanzo d'esordio | ph. Marika Ramunno

AddThis Social Bookmark Button

su di me

Nato il 10 Febbraio 1983 ad Alberobello. Social Media Manager, amante dello sport e della natura, grande comunicatore e lettore con la passione per il cinema e le nuove tecnologie. Nel 2011 pubblica BIANCO E NERO, un romanzo coinvolgente e poetico che ha emozionato lettori di ogni età. A Luglio 2013 esce il suo secondo romanzo LA PISCINA DELLE MAMME.

Leggi tutto

 

Demo Image

BIANCO E NERO

Il protagonista Alex, è un ragazzo di circa venticinque anni rimasto orfano del padre Domenico e sua madre Marina è una figura alquanto assente in casa.

 

ordine libro

LA PISCINA DELLE MAMME

BERTA ed OLGA, sono le due protagoniste del mio nuovo romanzo La Piscina Delle Mamme. Scopri la loro storia.

 

aforismi e poesie di filippo gigante

POESIE E AFORISMI DI FILIPPO

Filippo Gigante appassionato lettore e scrittore, ci delizierà con i suoi aforismi e le sue poesie grazie all'ospitalità del sito aphorism.it 

 

Stampa

#4 PHILBOOK - CONSIGLI LETTERARI

Scritto da Filippo Gigante. Postato in Non categorizzato

Ritorna lo spazio dedicato ai consigli letterari. Oggi vi segnalo altri due libri targati LETTERE ANIMATE:

Titolo: Requiem per una tonaca
Autore: Kateuan Zifor
Editore: Lettere Animate
Link Amazon: http://goo.gl/Ozldoi
Pagina Facebook: https://goo.gl/dm7Uth

Sinossi: Piero, tornato a Roma dopo aver trascorso molti anni all'estero, avverte un cupo e profondo malessere. Tutto da allora è cambiato. Ѐ ben consapevole che non ci si può volgere indietro, e soprattutto che non si dovrebbe mai ritornare nei luoghi che si sono tanto amati. Chi rammenta il passato è perduto! Ma che cosa gli resta nella vita, se non il ricordo? Questo gli ha consentito di andare avanti, in un continuo oscillare: fra gioiosa esaltazione e cieca disperazione. Quali terribili segreti si nascondono nel suo animo, se non vuole confessarli neppure a se stesso? Accettare di aver fallito nella vita comporta una mente lucida, e la sua non lo è più da tempo; la sconfitta è una merce che nessuno vuole comprare! Alla sua età è ormai troppo tardi per ravvedersi, quando le colpe e le azioni infami che ha compiuto, gli hanno già intaccato lo spirito come piaghe insanabili. Tutto sembra essere compromesso, quando i ricordi più belli svaniscono, e lasciano spazio al rimorso, che diventa insopportabile! Piero, ora, desidera soltanto porre fine al suo tormento, scomparendo nel nulla... A questo punto, però, come per incanto, gli si offre uno spiraglio di luce... La sua vita potrà ancora avere un senso? 

AddThis Social Bookmark Button
Stampa

Ornella Nalon recensisce "LA PISCINA DELLE MAMME"

Scritto da Filippo Gigante. Postato in Non categorizzato

Ho scelto di pubblicare una nuova recensione del mio romanzo LA PISCINA DELLE MAMME inviatomi da ORNELLA NALON, autrice dei romanzi: "OLTRE I CONFINI DEL MONDO" e "Non tutto è come sembra" (0111 Edizioni) e collaboratrice del blog "Gli Scrittori della Porta Accanto".

LA RECENSIONE | Questo romanzo narra la storia di due donne legate da una profonda amicizia, consolidata da una tragica esperienza comune che il destino ha loro riservato e che le porterà a condividere la maggior parte del loro cammino.
Berta, che sarà la protagonista narrante e Olga, sono nate a Praga e si ritrovano, ventisettenni, a vivere il tragico periodo dell’invasione russa a seguito delle iniziative dello statista Dubcek rivolte a ottenere la liberalizzazione politica del suo paese. Il loro tributo alla patria sarà enorme: entrambe perderanno i compagni di vita e una di loro anche il bambino che porta in grembo. Il dolore è profondo (l’autore lo descrive ampiamente e minuziosamente, dedicandogli numerose pagine iniziali) e le porterà a prendere una decisione difficile, ma che ritengono necessaria per cercare di sopravvivergli. Si dirigeranno verso l’Italia e, come residenza, adotteranno Pescarenico, un piccolo paese situato sulla riva del Lago di Como. Qui, vi trascorreranno molti anni, fino a giungere alla vecchiaia. Riusciranno, in questo lungo periodo, a combattere i fantasmi del passato, a far sbiadire quei tristi ricordi che tanto pesano nelle loro anime? Ebbene, non darò risposta a queste domande per non rivelare dei punti che ritengo salienti. Infatti, è proprio l’elaborato percorso intimo delle due donne, rivolto alla ricerca della loro serenità, che caratterizza il romanzo in via determinante, risultando fondamentale per la sua trama.

 

AddThis Social Bookmark Button
Stampa

#3 PHILBOOK - CONSIGLI LETTERARI

Scritto da Filippo Gigante. Postato in Non categorizzato

Titolo: Costellazione di brufoli
Autore: Mauro Colarieti
Editore: Lettere Animate
Link Amazon: http://amzn.to/1MJpj4j
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/cdbmc?ref=hl&__nodl&_rdr

SINOSSI:
Il romanzo, diviso in quattro parti, lascia spazio a diverse tematiche dei giorni nostri, analizzando come ognuno possa vivere la propria adolescenza in base alla personalità e alle scelte fatte. “Costellazione di brufoli” enfatizza una società moderna, dove gli atteggiamenti omofobici si stanno estinguendo e dove l’orientamento sessuale è un’etichetta sociale soltanto apparente. Nel testo compaiono, in modo equilibrato, alcuni versi di canzoni collegate alla storia, di artisti musicali che spaziano da Mina ai Cage the Elephant. Tra delusioni e soddisfazioni, i nostri protagonisti continuano a percorrere le loro vite, nascondendo segreti e ambizioni che nemmeno loro riescono a inquadrare e comprendere al meglio.
È una serie di situazioni narrate da ragazzi che dispongono di tanto ma che non si sentono mai abbastanza, membri tipici di una generazione che è propensa a sapere tutto, ma che forse, in fin dei conti, capisce ben poco.

BIOGRAFIA AUTORE:
Mauro Colarieti nasce il primo Aprile del 1997, nonché anno della pecora Dolly, di Titanic e di Google. Abita a Romano di Lombardia, in provincia di Bergamo, dove tutt’ora frequenta il liceo. Nel giorno del suo diciottesimo compleanno pubblica “Costellazione di brufoli” (Lettere Animate Editore, 2015), il suo romanzo d’esordio, nonchè primo capitolo di una trilogia.

 

 

AddThis Social Bookmark Button