• Gigante Alberobello 2016
  • Slide Sito Piscina
  • Mare Policoro phMarika

  • bianco e nero libro di filippo gigante
  • Seguimi su Facebook, Twitter e Instagram | ph. Marika Ramunno

  • Scrittore e Social Media Manager | ph. Marika Ramunno

  • BIANCO E NERO | Il romanzo d'esordio | ph. Marika Ramunno

AddThis Social Bookmark Button

su di me

Nato il 10 Febbraio 1983 ad Alberobello. Social Media Manager, amante dello sport e della natura, grande comunicatore e lettore con la passione per il cinema e le nuove tecnologie. Nel 2011 pubblica BIANCO E NERO, un romanzo coinvolgente e poetico che ha emozionato lettori di ogni età. A Luglio 2013 esce il suo secondo romanzo LA PISCINA DELLE MAMME.

Leggi tutto

 

Stampa

Segnalazioni e Bookstore OnLine

Scritto da Filippo Gigante. Postato in recensioni

Tra i libri più cliccati e ricercati in questi ultimi giorni e nella Top100 degli e-book più acquistati, vi ricordo che LA PISCINA DELLE MAMME è disponibile anche in formato e-book su Amazon.it, la Feltrinelli, leggoebook.it, CuboLibri di Cubovision (Telecom Italia), Excalibooks, Net EBook di Media World, San Paolo StoreUltimaBooksBookrepublic, l'Unità, LibreriaRizzoli.it del Corriere della Sera, IBS.it, DEA Store, eBook.it, Hoepli, eBookizzati, 9am, LibraMenteKobo Books e inMondadori. Ordinabile in tutte le librerie d'Italia oppure sul sito www.lettereanimate.com o in tutti gli store online. Il romanzo, inoltre, è stato segnalato su: 

LIBRI DA LEGGERE | EXCALIBOOKS | LIBERA IL LIBRO | IL MONDO DELLO SCRITTORE | BOOK REVIEWS | PUGLIA LIBRE | SPORT VICENZA | LIBRO LIBEROCHI MI CONSIGLIA UN LIBRO | ALEONELLI BLOGSPOT | FRANCI LETTRICE SOGNATRICE | I LIBRI DI LO | MILLE E UN LIBRO | HAPPY RED BOOK | PENSALIBERO

AddThis Social Bookmark Button
Stampa

Nuova recensione di BIANCO E NERO su Caccabe

Scritto da Filippo Gigante. Postato in recensioni

Il mio primo romanzo BIANCO E NERO continua a far parlare di sé, questa volta grazie alla recensione di Corrado Pinna pubblicata sulle pagine del portale d'informazione culturale CACCABE. Un grazie ovviamente a Corrado e a Giorgio Rini per l'attenzione rivolta al romanzo.

Se avete amato il mio primo romanzo, non perdete l'occasione di scoprire il nuovo LA PISCINA DELLE MAMME, ancora per pochi giorni in pre-ordine con lo sconto del 15% sulla vetrina di LETTERE ANIMATE.

AddThis Social Bookmark Button
Stampa

GUIDO PANZA su BIANCO E NERO

Scritto da Filippo Gigante. Postato in recensioni

Ti faccio i miei complimenti; è scritto benissimo e non è affatto prevedibile. Ho apprezzato molto la presenza dei colori, che influenzano senza dubbio il nostro stato d'animo, ed il rimando al Mago di Oz del '39. Molto interessante anche la figura del nonno. Mi sono immedesimato nel personaggio perché mio nonno materno è stata, anche per me, una persona molto importante e ancora non riesco ad accettare l'idea che non ci sia più. In definitiva, sebbene il titolo e la copertina siano in bianco e nero, il testo è un arcobaleno di colori.
Un viaggio ricco di emozioni e di sogni, arricchito da personaggi veri ed ottimamente caratterizzati. Una lettura scorrevole ed accattivante in cui vale la pena "immergersi" più di una volta. Consigliato!

GUIDO PANZA

AddThis Social Bookmark Button
Stampa

Due minuti con... BIANCO E NERO

Scritto da Filippo Gigante. Postato in recensioni

di Stefano Bandera (Redattore de "La Rivista Intelligente")

Michelangelo diceva che, quando scolpiva un blocco di pietra, non era lui a creare qualcosa, ma era la scultura già presente nella pietra a liberarsi lentamente, sotto i colpi del suo scalpello, per uscire allo scoperto. Qualcosa di simile accade anche agli esseri uomini, che devono cercare di diventare quello che già sono. La storia di Alex, che Filippo Gigante racconta nel libro Bianco e nero, racconta esattamente questo: come si diventa quel che si è. Sembra facile, e invece è la cosa più difficile del mondo. Intanto serve la guida giusta. Può essere un libro, una persona, un’esperienza: per ciascuno è una cosa diversa. Per Alex è un clown. Ma prima erano stati il mare, i nonni, il cielo. Incontri che lo avevano preparato all’incontro più importante. L’incontro definitivo, quello che ti fa rinascere, come in effetti accadrà ad Alex alla fine del libro: quando si scopre che il bianco e il nero, in fondo non esistono, ma sono solamente le due facce della stessa realtà, quella che dobbiamo scoprire con gli occhi del cuore.

AddThis Social Bookmark Button